Pluri-premiato ad Asiago

L’opera “Les rêves et le cloche” di Gianluigi Zeni si aggiudica il premio della Giuria Tecnica e Popolare Asiago, 28/8/2019. Il 27 agosto 2019, si sono tenute le premiazioni del 37° Concorso Internazionale di Sculture in legno “Città di Asiago”. [...] PREMIO GIURIA TECNICA: La Giuria Tecnica riconosce vincitrice del 37° Concorso Internazionale di Sculture in legno Città di Asiago l’opera “Les rêves et le cloche” dello scultore Gianluigi Zeni per la sua opera resa tra segno, forma e colore. Per la sua raffinata poesia artistica ne vengono apprezzate e riconosciute le doti di un artista tanto completo, quanto di profonda sensibilità d’animo riflesse nella sua opera scultorea. La sua arte è espressione di libertà e ha sviluppato un proprio linguaggio artistico legato all'interiorità dei sentimenti. Una forma creativa di mirata e delicatissima espressione estetica che va a rispecchiare una conoscenza del bello naturale ed artistico, ovvero del giudizio del gusto. Poggia su accorgimenti tecnici, abilità innate e norme comportamentali derivate dallo studio e dalla conoscenza della storia dell’arte, nonché dall'esperienza dell’artista e dalle sue capacità di capire ed osservare il tipo di materiale da plasmare. È sensazione e percezione mediata dalla ragione che va a riflettersi su canoni classicisti codificati nel tempo. Link: https://www.asiago.it/it/news/art_i_vincitori_del_37_concorso_internazionale_di_scultura_su_legno_citta_di_asiago_2019/

By |2020-03-14T16:54:29+01:002 Marzo 2020|Categories: news|Tags: , , |